Discipline e corsi

Il pugilato è lo sport da combattimento più antico in assoluto.

Esiste da quando c’erano solo due uomini sulla Terra. E’ diventato uno spettacolo alla comparsa del terzo uomo che guardava gli altri due mentre si picchiavano. Finché gli uomini avranno le braccia, esisteranno gli incontri di boxe. Nonostante la durezza dei combattimenti, la boxe è definita Noble Art (nobile arte) in Gran Bretagna e Sweet Science (dolce scienza) negli Stati Uniti per l’insieme dei nozioni che fornisce ai praticanti. Per diventare pugili bisogna avere coscienza delle potenzialità e dei limiti del proprio fisico, imparare la tecnica ed acquisire sicurezza. Per vincere un incontro professionistico bisogna studiare l’avversario e mettere in pratica la strategia giusta. L’improvvisazione non paga. La boxe fornisce benefici anche a chi vuole allenarsi senza combattere sul ring.

La lezione dura un' ora: 

La prima parte dedicata alla preparazione atletica. La seconda alla tecnica. Nel giro di pochi mesi il praticante nota dei miglioramenti nel proprio fisico, compie con facilità sforzi che prima comportavano enorme fatica, è più sicuro di se stesso. Attività consigliata per chi vuole aumentare la velocità muscolare e la prontezza di riflessi attraverso un allenamento fisico noto a tutti per la sua efficacia e che consiste nella corsa, corda, flessioni, addominali, circuiti, sacco, ecc...

Orari corsi:

lunmarmergiovensabdom
8:00
12:30
N.B.: PER PARTECIPARE ALLA GIORNATA DI PROVA GRATUITA, STAMPARE E COMPILARE IL FILE NEL LINK SOTTOSTANTE:

>>Modulo Scarico Responsabilità

Il pugilato è lo sport da combattimento più antico in assoluto.

Esiste da quando c’erano solo due uomini sulla Terra. E’ diventato uno spettacolo alla comparsa del terzo uomo che guardava gli altri due mentre si picchiavano. Finché gli uomini avranno le braccia, esisteranno gli incontri di boxe. Nonostante la durezza dei combattimenti, la boxe è definita Noble Art (nobile arte) in Gran Bretagna e Sweet Science (dolce scienza) negli Stati Uniti per l’insieme dei nozioni che fornisce ai praticanti. Per diventare pugili bisogna avere coscienza delle potenzialità e dei limiti del proprio fisico, imparare la tecnica ed acquisire sicurezza. Per vincere un incontro professionistico bisogna studiare l’avversario e mettere in pratica la strategia giusta. L’improvvisazione non paga. La boxe fornisce benefici anche a chi vuole allenarsi senza combattere sul ring.

La lezione dura un' ora: 

La prima parte dedicata alla preparazione atletica. La seconda alla tecnica. Nel giro di pochi mesi il praticante nota dei miglioramenti nel proprio fisico, compie con facilità sforzi che prima comportavano enorme fatica, è più sicuro di se stesso. Attività consigliata per chi vuole aumentare la velocità muscolare e la prontezza di riflessi attraverso un allenamento fisico noto a tutti per la sua efficacia e che consiste nella corsa, corda, flessioni, addominali, circuiti, sacco, ecc...

Orari corsi:

lunmarmergiovensabdom
11:00
13:00
13:15
14:30
16:00
17:30
18:30
19:00
20:00
20:30
21:00

Maestri:

Franco Cherchi (Ex Campione d'Europa EBU pesi Mosca, allenatore Pugili Professionisti Opi Since 82)

Antonio Moscatiello (Pugile Professionista, 2 volte Campione d'Italia pesi Welter)

Pasquale Russo (Pugile Dilettante, Tecnico Nazionale di Pugilato con laurea Specialistica in Scienze e Sport)

Francesco Capaldi  (Tecnico FPI)

Andrea Curci (Pugile Dilettante Opigym)

Maxim Prodan (Pugile professionista Opi Since 82)

N.B.: PER PARTECIPARE ALLA GIORNATA DI PROVA GRATUITA, STAMPARE E COMPILARE IL FILE NEL LINK SOTTOSTANTE:

>>Modulo Scarico Responsabilità

Kickboxing è un termine generico che significa tirare di pugno e di calcio.

Le regole variano a seconda dei gusti dei praticanti e del pubblico. In America è più popolare la versione che consente di tirare calci solo al di sopra della cintola e che viene spesso definita full contact. In Europa ed Asia è più praticata la versione che permette di tirare calci anche alle gambe dell’avversario (alcune federazioni la definiscono low kick). In entrambi i casi, la kickboxing consente di acquisire agilità, coordinazione dei movimenti e prontezza di riflessi anche senza salire sul ring e combattere a contatto pieno.

Ogni lezione dura 1 ora.

Molte tecniche di kickboxing sono utili anche come metodo di autodifesa. Non parliamo degli spettacolari calci in volo che vediamo nei film di Jean Claude Van Damme, ma di tecniche più semplici ed efficaci come i pugni al volto ed i calci alle gambe. Anche sul ring un pugno ben assestato è preferibile. Infatti, il leggendario campione americano Don Wilson ottenne 41 ko sferrando pugni e soltanto 6 vittorie prima del limite tirando calci.

Orari corsi Kick Boxing

lunmarmergiovensabdom
11:30
18:30
19:30
20:40

Maestri:

Salvatore Ciconte (Campione Italiano ed Europeo Kickboxing)

Angelo Cannata (Kick Boxer e Thai Boxer Dilettante)

N.B.: PER PARTECIPARE ALLA GIORNATA DI PROVA GRATUITA, STAMPARE E COMPILARE IL FILE NEL LINK SOTTOSTANTE:

>>Modulo Scarico Responsabilità

Proprio per la sua completezza, la thai boxe – denominata muay thai in Thailandia – è utilissima anche come metodo di autodifesa.

La thai boxe è lo sport da ring  che permette di colpire l’avversario con pugni, calci, gomitate, ginocchiate, di afferrarlo e scaraventarlo al suolo (in quel momento, però, bisogna interrompere l’azione).  In un combattimento per la strada, una ginocchiata alle costole è più facile da eseguire e di gran lunga più efficace di un calcio volante. In Occidente la thai boxe è considerata solo uno sport, ma in Thailandia è un’arte marziale, una filosofia di vita, con dei riti ben precisi che accompagnano il praticante anche sul ring. Come la ram muay, la danza eseguita dagli atleti prima di combattere. Seguendo i consigli di un istruttore qualificato è possibile imparare le tecniche thailandesi senza correre il rischio di infortunarsi o di far male al compagno di allenamento. Ogni lezione dura un'ora. Per ottenere dei risultati apprezzabili, bisogna frequentare 3 lezioni alla settimana. La thai boxe è un ottimo metodo per raggiungere e mantenere la forma fisica perché coinvolge tutti i muscoli del corpo. Inoltre, sviluppa la coordinazione ed i riflessi. Basti pensare che i campioni più famosi del Lumpini Stadium di Bangkok riescono ad intercettare il calcio dell’avversario, a tenergli ferma la gamba con una mano ed a colpirlo con l’altro braccio. E l’atleta che subisce l’azione contrattacca tirando pugni tenendosi in equilibrio su una gamba sola. Infine, la thai boxe fortifica in modo eccezionale i praticanti. Lo dimostrano i record dei grandi campioni thailandesi, composti da duecento/trecento combattimenti. E non importa se il record comprende trenta/quaranta sconfitte perché la muay thai insegna che perdere fa parte del gioco e che bisogna sempre risollevare la testa nei momenti di crisi.

Orari corsi Thai Boxe

lunmarmergiovensabdom
11:30
20:40

Maestro:

Angelo Cannata (Kick Boxer e Thai Boxer Dilettante)

N.B.: PER PARTECIPARE ALLA GIORNATA DI PROVA GRATUITA, STAMPARE E COMPILARE IL FILE NEL LINK SOTTOSTANTE:

Modulo Scarico Responsabilità

Pre-Agonistico

i piace il pugilato ma cerchi uno stimolo in più? Colpire un sacco non ti da più soddisfazioni come un tempo?

Vieni a provare il nuovo corso di Pugilato Avanzato / Pre Agonistico! Svolto da Andrea Sarritzu (Pugile Professionista, 3 volte sfidante al Titolo Mondiale ed Ex Campione d’Europa dei Pesi Mosca), il corso si rivolge a chi aspira qualcosa in più dal punto di vista sportivo. E’ un corso ideato per chi vuole uscire dall’ambiente amatoriale e vuole portare il suo livello verso qualcosa di più avanzato, con intesità più elevate e una cura della tecnica più specifica.
Ti prepara sia fisicamente, che tecnicamente con, anche, sessioni di sparring (il contatto pieno lo può avere solo chi ha effettuato la visita medica agonistica).
Prenota la lezione di prova gratuita al numero 02/89452029. Alberto, Gianluca, Alessandro e Federico saranno a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento.

Orari Pugilato Avanzato / Pre-Agonistico

lunmarmergiovensabdom
12:30
18:00

Orari Pugilato Agonistico

lunmarmergiovensabdom
12:30
15:00
Autodifesa Personale

Perché imparare l'autodifesa?

La disciplina di base insegnata è denominata Arku - Tai - Pa creata dal GRAND MASTER JUN MATAGAY. Nell’ arku-tai-pa non è necessario avere una grande forza fisica, ma si usa quella dell’ avversario per volgerla a proprio vantaggio. L'autodifesa è utile sia in caso di aggressione per la strada che per sviluppare i riflessi, aumentare la fiducia nelle proprie capacità e dare un’immagine positiva di se stessi. E’ assodato che i teppisti aggrediscono chi si mostra insicuro mentre cammina, tenendo lo sguardo basso e un ritmo lento. Chi sa come difendersi acquisisce sicurezza e questo lo rende un bersaglio sgradito ai malintenzionati (che non attaccano mai persone contro le quali potrebbero avere la peggio). Inoltre, le tecniche di autodifesa forniscono una più approfondita conoscenza del corpo umano ed insegnano quanto sia grande la differenza tra una reale situazione di pericolo e quelle cinematografiche. Quante volte i bambini si sono fatti male provando ad imitare le acrobazie di Jean Claude Van Damme. Per difendersi in modo efficace da un’aggressione, quei calci volanti non servono: non si ha il tempo di eseguirli ed a volte nemmeno la possibilità (a causa dell’abbigliamento o della mancanza di spazio). Per mettere ko un aggressore è molto più efficace un pugno sul naso perché rende inoffensivo il teppista e dà alla vittima il tempo di allontanarsi in cerca di aiuto. Le tecniche di autodifesa sviluppano anche la potenza esplosiva; i combattimenti per la strada durano meno di un minuto, è necessario colpire subito nel modo giusto il bersaglio giusto. Chi è abituato a combattere sul ring del pugilato fa l’esatto contrario perché ha a disposizione dodici riprese da tre minuti ciascuna (con un minuto d’intervallo al termine di ogni round) per mettere ko l’avversario. Il suo obiettivo è vincere una competizione sportiva, non sopravvivere. Nonostante questo, le tecniche di pugilato sono le migliori per uscire da una situazione di pericolo perché sono semplici da imparare e di straordinaria efficacia.

Orari corsi Arku-Tai-Pa / Autodifesa Personale

lunmarmergiovensabdom
10:00
15:00

Maestri:

Pierangelo Piovesan Silvana Brunati
Lo sport è sport se realizzato con lealtà. La lealtà è tutto ciò che ogni atleta deve possedere per farsi amare dagli altri. Chi è leale è riconosciuto ed amato; chi è sleale è furbo, ma sarà abbandonato. Lealtà, amicizia e impegno: questo è lo sport. Si vince e si perde ma alla fine lo “sport pulito” ti aiuta anche nella vita.Ti fa gioire, ti esalta ma ti insegna anche a soffrire e a convivere con gli altri. SPORT, una parola grande che richiede determinazione, impegno e tanto sacrificio. Con il corso di Pugilato Educativo intendiamo far conoscere la disciplina della boxe e degli sport da combattimento come insegnamento educativo e scuola vita. Troppe, tante sono le dicerie che purtroppo si sentono su questi tipo di sport; la realtà è che la boxe e gli altri sport da combattimento, sono sport come può esserlo il calcio, il rugby, il ping pong ecc. con la differenza che essendo sport di esclusivo contatto fisico, necessitano di molta disciplina. Questo è il valore aggiunto, la disciplina, sia a livello caratteriale che educativo. L’insegnamento dei valori della vita è il nostro primo step e sicuramente il più importante; ti fa capire cos’è il rispetto, ti insegna l’autocontrollo, ti forma caratterialmente e ti apre emotivamente verso gli altri, ti dà sicurezza e aiuta a scaricare problemi e tensioni che si accumulano ogni giorno; inoltre il legame che si instaura con il maestro è un rapporto di fiducia reciproca, è qualcosa di inscindibile. Oltre a "disciplinarti" il nostro lavoro consiste nel far conoscere le proprie qualità, le differenti caratteristiche di ogni persona e i limiti di ogni singolo individuo. Tutto questo però tenendo presente che la violenza non esiste; tutto parte per gioco, per una sfida con se stessi e si va a trasformare in passione.

Orari Pugilato educativo Under 13

lunmarmergiovensabdom
17:00

Maestri:

Andrea Sarritzu ( (3 volte sfidante al Titolo Mondiale, Ex Campione D’Europa pesi Mosca) Andrea Curci (Pugile Dilettante) N.B.: PER PARTECIPARE ALLA SETTIMANA DI PROVA GRATUITA, STAMPARE E COMPILARE IL FILE NEL LINK SOTTOSTANTE:

Modulo Scarico Responsabilità PUGILATO EDUCATIVO

Lo sport è sport se realizzato con lealtà. La lealtà è tutto ciò che ogni atleta deve possedere per farsi amare dagli altri. Chi è leale è riconosciuto ed amato; chi è sleale è furbo, ma sarà abbandonato. Lealtà, amicizia e impegno: questo è lo sport. Si vince e si perde ma alla fine lo “sport pulito” ti aiuta anche nella vita.Ti fa gioire, ti esalta ma ti insegna anche a soffrire e a convivere con gli altri. SPORT, una parola grande che richiede determinazione, impegno e tanto sacrificio. Con il corso di Pugilato Educativo intendiamo far conoscere la disciplina della boxe e degli sport da combattimento come insegnamento educativo e scuola vita. Troppe, tante sono le dicerie che purtroppo si sentono su questi tipo di sport; la realtà è che la boxe e gli altri sport da combattimento, sono sport come può esserlo il calcio, il rugby, il ping pong ecc. con la differenza che essendo sport di esclusivo contatto fisico, necessitano di molta disciplina. Questo è il valore aggiunto, la disciplina, sia a livello caratteriale che educativo. L’insegnamento dei valori della vita è il nostro primo step e sicuramente il più importante; ti fa capire cos’è il rispetto, ti insegna l’autocontrollo, ti forma caratterialmente e ti apre emotivamente verso gli altri, ti dà sicurezza e aiuta a scaricare problemi e tensioni che si accumulano ogni giorno; inoltre il legame che si instaura con il maestro è un rapporto di fiducia reciproca, è qualcosa di inscindibile. Oltre a "disciplinarti" il nostro lavoro consiste nel far conoscere le proprie qualità, le differenti caratteristiche di ogni persona e i limiti di ogni singolo individuo. Tutto questo però tenendo presente che la violenza non esiste; tutto parte per gioco, per una sfida con se stessi e si va a trasformare in passione.

Orari Pugilato educativo Under 18

lunmarmergiovensabdom
17:00

Maestri:

Andrea Sarritzu (3 volte sfidante al Titolo Mondiale, Ex Campione D’Europa pesi Mosca) Andrea Curci (Pugile Dilettante) N.B.: PER PARTECIPARE ALLA LEZIONE DI PROVA GRATUITA, STAMPARE E COMPILARE IL FILE NEL LINK SOTTOSTANTE:

Modulo Scarico Responsabilità PUGILATO EDUCATIVO